• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

[Congresso Nazionale 2018] il conto alla rovescia è iniziato!

misidori

Amministratore
IMG_6079.jpg

Rheoheros lentiginosus

IMG_6080.jpg

Gruppo di Rheoheros lentiginosus ....particolare è la ricerca del cibo di questi ciclidi...JMAA diceva che prima di vederli sott'acqua si sentono per la tecnica di girare e muovere le pietre alla ricerca di larve,ecc...e quando sono in gruppo il rumore in acqua si sente bene anche a molti metri di distanza.

IMG_6082.jpg

Rheoheros lentiginosus...coppia con i piccoli,anche in questa specie il pattern ed il colore muta notevolmente.

IMG_6083.jpg

Rheoheros lentiginosus femmina con i piccoli...

IMG_6084.jpg

Scheda Rheoheros

IMG_6085.jpg

Chiapaheros

IMG_6086.jpg

Distribuzione Chiapaheros

IMG_6087.jpg

Habitat Chiapaheros grammodes...

IMG_6088.jpg

Chiapaheros grammodes ....maschio e femmina


......to be continued.
 
Rheoheros lentiginosus...coppia con i piccoli,anche in questa specie il pattern ed il colore muta notevolmente.

Quando ti avvicini alle uova o alle larve in genere il maschio inizia a compiere cerchi velocissimi con un diametro di 3 o 4 metri intorno a te e sembra quasi impazzito tanto che poi ho sempre evitato di avvicinarli molto proprio per non stressare appunto il maschio. La femmina rimane sempre vicino in difesa di uova o piccoli e non si smuove neanche con le cannonate.

Ciao Enrico
 

misidori

Amministratore
IMG_6089.jpg

Trichromis....(anche questa specie è tra i miei preferiti ).

IMG_6090.jpg

Distribuzione Trichromis salvini

IMG_6091.jpg

Trichromis salvini ...femmina con i piccoli e nella foto piccola il maschio ...Rio Chacamax

IMG_6092.jpg

Trichromis salvini ...coppia con piccoli ...Rio Candelaria (Campeche)

IMG_6094.jpg

Trichromis salvini ...coppia con i piccoli ...lake Bacalar (Quintana Roo)

IMG_6095.jpg

Scheda Trichromis salvini...

Prossimamente il gruppo Thorichthys....to be continued
 
Trichromis salvini ...coppia con i piccoli ...lake Bacalar (Quintana Roo)

Quelli di laguna bacalar sono i miei preferiti. Mi sono fermato spesso qui per vederli e secondo me sono fra i ciclidi più belli del mondo per via della colorazione giallissima. Quelli di altre zone non mi piacciono particolarmente, per via del rosso che spara troppo e rovina il giallo-giallo. Peccato che questa popolazione non sia presente in acquario perché sono veramente di un giallo impressionante (avevo delle foto del 2008 sul forum ma è sparito il topic).

Ciao Enrico
 

misidori

Amministratore
Quelli di laguna bacalar sono i miei preferiti. Mi sono fermato spesso qui per vederli e secondo me sono fra i ciclidi più belli del mondo per via della colorazione giallissima. Quelli di altre zone non mi piacciono particolarmente, per via del rosso che spara troppo e rovina il giallo-giallo. Peccato che questa popolazione non sia presente in acquario perché sono veramente di un giallo impressionante (avevo delle foto del 2008 sul forum ma è sparito il topic).

Ciao Enrico

Magari se ritrovi le foto puoi sempre inserirle quì....come mai è sparito il topic?
 

misidori

Amministratore
IMG_6096.jpg

Il gruppo Thorichthys si divide in due ...il gruppo Meeki ed il gruppo Helleri ....in alcune zone si possono trovare più specie ma come diceva JMAA una è sempre predominante sull'altra anche gli habitat di questi due gruppi si differenzia molto il primo gruppo (meeki) è considerato molto più "robusto"o facile da tenere in acquario rispetto al secondo....

IMG_6097.jpg

Distribuzione geografica dei Thorichthys (nei vari puntini colorati le varie specie...si trovano in maggior parte nella zona Usumacinta una delle più estese del Messico)

IMG_6099.jpg

Thorichthys meeki Rio Candelaria (Campeche)

IMG_6100.jpg

Thorichthys meeki (foto grande)femmina che sorveglia le uova ...Teapa ,Grijalva (Tabasco)...coppia con i piccoli(foto piccola)Rio Belize (Belize)

IMG_6101.jpg

Thorichthys meeki ...coppia con i piccoli Subin river-areale Usumacinta-(Guatemala)

IMG_6102.jpg

Thorichthys pasionis ...Laguna Noh (Campeche)foto grande...Rio Candelaria (Campeche)foto piccola.


....prossimamente il gruppo Helleri....to be continued.
 
Magari se ritrovi le foto puoi sempre inserirle quì....come mai è sparito il topic?


Boh..., deve essere stata fatta un po' di pulizia, era della fine 2008 se non ricordo male o almeno io ero in messico a giugno e luglio 2008. Purtroppo le foto sono andate perdute perché mia figlia negli anni mi ha bruciato 4 dischi. Sono riuscito a recuperare solo queste ma sono tutte in livrea "genitori" per accompagnare i piccoli per cui prevale il pattern nero per guidare i piccoli e non si vede molto il giallo.

DSCF0837.JPG

Qui la coppia raduna i piccoli perché è imminente un attacco di astyanax. Il gruppo attira l'attenzione dei genitori mentre un individuo isolato cerca l'attacco da dietro.



DSCF0838.JPG

Qui ancora la coppia che viene distratta dagli astyanax che si allargano per disorientare i genitori.



DSCF0839.JPG

Qui solo la femmina, il maschio ha attaccato il gruppo di astyanax ma alcuni individui che erano fuoriusci dal banco per non farsi notare dai genitori cercano l'attacco alle spalle.



DSCF0841.JPG


Qui ancora solo la femmina mentre il maschio tiene lontano gli astyanax. Diciamo comunque che nonostante i continui attacchi i genitori riescono a difendere bene i piccoli, almeno rispetto alle coppie di meeki, urophthalmus e synspilus che comunque sono in un raggio di 10 metri e soprattutto perché si prendono i siti migliori con rocce e qualche rara pianta.

Visto che sono in fase di recupero foto e hai appena messo le schede dei Thori metto anche una foto dei meeki di laguna bacalar che sono molto particolari. Non hanno quasi colorazione tanto da essere stati ritenuti in passato non meeki ma affinis. Per la verità anche i synspilus di laguna bacalar non sono molto colorati e anzi, gli individui che arrivano con questa denominazione in realtà provengono dal cenote azul, dove sparano un magnifico giallo. Il cenote si trova a 50 metri dalla laguna. La cosa buffa è che c'è un cenote gemello all'interno della laguna in cui i synspilus non sono colorati (vedi ultima foto aerea presa da google).


DSCF0818.JPG

Coppia di meeki a laguna bacalar. Su può notare la quasi totale assenza di rosso. In verità avvicinando la madre se lei ritiene che i piccoli siano in pericolo spara fuori del rosso molto debole.


DSCF0846.JPG

Qui una coppia di synspilus con prole. Anche qui manca il colore. Solo qualche maschio focoso mostra un po' di colore sulla testa.



download.jpg

Qui si possono notare i 3 cenotes allineati, i due nella laguna di bacalar hanno synspilus sbiaditi mentre quelli del cenote azul (quello blu) hanno synspilus coloratissimi. I cenotes, a differenza della laguna che ha acque abbastanza basse, possono raggiungere 90-100 metri di profondità. I salvini invece ,al contrario dei synspilus, sono poco colorati nel cenote azul ma coloratissimi nella laguna.


Ciao Enrico
 
Ultima modifica:

misidori

Amministratore
Bei ricordi e belle foto Enrico...forse nel cenotes Azul quello più profondo si è creato un isolamento rispetto agli stessi pesci della laguna Bacalar e dei due cenotes gemelli che si uniscono alla laguna poi anche il regime alimentare possa anche contribuire alla loro colorazione....ma sono solo mie supposizioni.....comunque mi piacerebbe tornare a visitare questi posti c'è un infinità di cose da vedere e scoprire...oltre ai pesci,rettili,anfibi,piante,ecc.
 
Bei ricordi e belle foto Enrico...forse nel cenotes Azul quello più profondo si è creato un isolamento rispetto agli stessi pesci della laguna Bacalar e dei due cenotes gemelli che si uniscono alla laguna poi anche il regime alimentare possa anche contribuire alla loro colorazione....ma sono solo mie supposizioni.....comunque mi piacerebbe tornare a visitare questi posti c'è un infinità di cose da vedere e scoprire...oltre ai pesci,rettili,anfibi,piante,ecc.

Il cenote azul a differenza degli altri due cenote e di tutta la laguna non ha gli astyanax. Cosa stranissima visto che tutti i ciclidi o anche il G. dormitor ci sono.

Ciao Enrico
 

misidori

Amministratore
IMG_6105.jpg

Thorichthys helleri....varie coppie con i piccoli.

IMG_6106.jpg

Thorichthys callolepis Rio Solosuchil Coatzacoalcos (Oaxaca)

IMG_6108.jpg

Thorichthys courting

Thorichthys callolepis Rio Solosuchil (Oaxaca)
Thorichthys sp.'mixtexo' Rio Grande (Oaxaca)
Torichthys meeki Rio Champoton (Campeche)

IMG_6109.jpg

Thorichthys maculipinnis...femmina in protezione delle uova e coppia.. Rio dos Canos Papaloapan(Veracruz)

IMG_6110.jpg

Thorichthys maculipinnis -variazioni geografiche-femmina Rio dos Canos Papaloapan (Veracruz).....femmina Rio Otapa (Veracruz)

IMG_6111.jpg

Thorichthys socolofi ...spettacolare il suo habitat cascate Misol-ha Tulija (Chiapas)

IMG_6112.jpg

Alcuni Thorichthys poco conosciuti ...nelle foto la loro distribuzione geografica -Thorichthys panchovillai-e variazioni geografiche Thorichthys green'mixteco'-Thorichthys gold'mixteco'

IMG_6113.jpg

Scheda riassuntiva Thorichthys

...to be continued.
 
Thorichthys socolofi ...spettacolare il suo habitat cascate Misol-ha Tulija (Chiapas)

La foto è stata presa nella stagione secca e se qualcuno vuole andarci (ci arrivano anche i bus dei tour operator) conviene andare nei periodi quando non piove altrimenti la cascata è potentissima (ci si può passare dietro) e in acqua non c'è molta visibilità.

Ciao Enrico
 

misidori

Amministratore
La foto è stata presa nella stagione secca e se qualcuno vuole andarci (ci arrivano anche i bus dei tour operator) conviene andare nei periodi quando non piove altrimenti la cascata è potentissima (ci si può passare dietro) e in acqua non c'è molta visibilità.

Ciao Enrico

Bellissimo posto Enrico....qual'è il periodo migliore per visitare questa zona?Quindi per arrivarci non è un problema ed una zona di facile accesso...ovviamente bisognerebbe visitarla in assenza di troppi turisti per godersela al massimo alba prima mattina.
 

misidori

Amministratore
IMG_6114.jpg

Amphilophus trimaculatum ....femmina con piccoli Ostuta(Oaxaca)

IMG_6115.jpg

Amphilophus istlanus ...maschio e femmina Rio Huamito,Balsas system

IMG_6116.jpg

Le origini di Amphilophus istlanus ...considerato un ibrido naturale secondo i recenti studi...i suoi progenitori Amphilophus trimaculatus e Mayaheros beani.

IMG_6117.jpg

Amphilophus istlanus ...femmina che sorveglia i piccoli Rio Papapagayo(Guerrero)

IMG_6118.jpg

Scheda Amphilophus...

IMG_6119.jpg

Distribuzione Cryptoheros chetumalensis...

IMG_6120.jpg

Cryptoheros chetumalensis coppia in rirpoduzione...Blue creek (Belize)

IMG_6121.jpg

Scheda Cryptoheros

....to be continued.
 
Bellissimo posto Enrico....qual'è il periodo migliore per visitare questa zona?Quindi per arrivarci non è un problema ed una zona di facile accesso...ovviamente bisognerebbe visitarla in assenza di troppi turisti per godersela al massimo alba prima mattina.

L'inverno, che è il periodo secco è il momento migliore perché c'è poca acqua ed è limpida. Poi comunque questi posti sono bellissimi per la foresta, il cielo sempre azzurrissimo e i tanti ciclidi che incontri (anche se le specie poi sono poche. Purtroppo il turismo c'è tutto l'anno ed è anche tanto ma basta spostarsi di fiume o torrente e i ciclidi si vedono benissimo. I primi pullman dei turisti di solito arrivano verso le 11/12 per cui se uno va presto ha 3-4 ore per stare in acqua. Oltre ai ciclidi ci sono spesso serpenti, aguti, scoiattoli, formichieri, trampolieri e altro ma il top è il basilisco che attraversa gli specchi d'acqua correndo sull'acqua. L'acqua di questa zona poi è la più bella del mondo. Famosissime le cascate di agua azul, altro posto con tanti ciclidi. Comunque tutti i corsi d'acqua delle prime montagne del chiapas e della selva lacandona hanno l'acqua coloratissima per via dei sali.

Ciao Enrico
 

misidori

Amministratore
Rio Papagayo. Se sei curioso di vederlo ho rimesso la foto nel topic "Foto Messico per Fabrizio".

Ciao Enrico

Certo che sono curioso...grazie per le foto!

L'inverno, che è il periodo secco è il momento migliore perché c'è poca acqua ed è limpida. Poi comunque questi posti sono bellissimi per la foresta, il cielo sempre azzurrissimo e i tanti ciclidi che incontri (anche se le specie poi sono poche. Purtroppo il turismo c'è tutto l'anno ed è anche tanto ma basta spostarsi di fiume o torrente e i ciclidi si vedono benissimo. I primi pullman dei turisti di solito arrivano verso le 11/12 per cui se uno va presto ha 3-4 ore per stare in acqua. Oltre ai ciclidi ci sono spesso serpenti, aguti, scoiattoli, formichieri, trampolieri e altro ma il top è il basilisco che attraversa gli specchi d'acqua correndo sull'acqua. L'acqua di questa zona poi è la più bella del mondo. Famosissime le cascate di agua azul, altro posto con tanti ciclidi. Comunque tutti i corsi d'acqua delle prime montagne del chiapas e della selva lacandona hanno l'acqua coloratissima per via dei sali.

Ciao Enrico

Per inverno o periodo secco ...qual'è il mese migliore vedendo il nostro calendario?
 

misidori

Amministratore
IMG_6122.jpg

Mayaheros....ciclidi dedicati al popolo Maya

IMG_6123.jpg

Distribuzione Mayaheros urophthalmus

IMG_6124.jpg

Proposed subspecies ....Mayaheros

IMG_6125.jpg

Mayaheros habitat....cenote Manati(Quintana Roo)

IMG_6126.jpg

Mayaheros urophthalmus...l'adattabilità dei ciclidi......adulti in acqua di mare cenote Manati(Quintana Roo)

IMG_6127.jpg

'Cichlasoma'(Beani group)...diffuso solo nel versante Pacifico.

IMG_6128.jpg

Mayaheros beani maschio Rio Childe,Rio Grande de Santiago....

IMG_6129.jpg

Parachromis habitat....laguna Noh(Campeche)

IMG_6130.jpg

Parachromis scheda.

...to be continued....
 
Mayaheros habitat....cenote Manati(Quintana Roo)

Vedi l'allegato 36774

Mayaheros urophthalmus...l'adattabilità dei ciclidi......adulti in acqua di mare cenote Manati(Quintana Roo)

Il cenote manati (casa cenote) è probabilmente il luogo migliore per vedere pesci d'acqua dolce e marini insieme. C'è una comunicazione sotterranea fra mare e cenote e in mare spesso c'è poca visibilità per via dell'aloclino. Idem nella zona mediana all'interno del cenote dove l'acqua si mischia. La prima parte del cenote presenta pesci marini (piccoli barracuda, lutjanus griseus e altri. Qui c'è la più alta densità di urophthalmus e ci sono anche pecilidi come orri e latipinna. Dove l'acqua si mischia e poi in acqua dolce si incontrano molti meno pesci. Interessante anche la presenza di crostacei marini nella zona salata e dei piccoli uca che sono sempre uno spettacolo da vedere in parata e con le chele sbandierate. Non è difficle incontrare il falco p escatore e qualche coccodrillo (C. moreletii). Il primo verso il mare, il secondo spesso nella parte interna del cenote. Nel cenote ci sono dei ragazzi che noleggiano canoe, una buona occasione se non si vuole affrontarlo a nuoto. Non è comunque lunghissimo e in un'ora tranquillamente si gira tutto se non si incontrano situazioni/pesci particolari. Il prezzo di entrata e il costo del noleggio non li ricordo ma è poca cosa. Ricordo invece il pedaggio che fanno pagare all'inizio della strada che è di 20 pesos. Questa è una zona residenziale con ville protette ma basta dire che uno si reca al ristorante (prorpio di fornte al cenot in spiaggia) e con una mancia di 20 pesos ti fanno entrare. Il posto è facilmente raggiungibile per chi è in vacanza in riviera maya e poco a nord di tulum. Interessante anche i piccoli scogli in mare davanti al ristorante dove in pochi cm. di acqua si incontrano tantissime neritine, piccole murene barrate di giallo, piccoli pesci di reef, gamberi pistoleri, piccole razze e molto altro. I cenote ad acqua marina/salmastra sono comunque tantissimi, sia qui lato quintana roo che nello yucatan.

Ciao Enrico
 
Ultima modifica:
Parachromis habitat....laguna Noh(Campeche)

Per chi acquista ciclidi messicani spesso quelli di questa laguna sono etichettati come laguna silvituc. Silvituc è il nome del paesino che si trova sulla riva nord-est. Il nome maya è noh che significa grande anche se intorno ci sono lagune ancora più grandi ma questa è l'unica raggiungibile facilmente perché vicina alla strada. Le lagune fra la carretera 186, il confine con il guatemala e la zona del rio candelaria sono spesso dei gioielli ed entrando in acqua sembra di essere dentro un acquario olandese. Purtroppo sono spesso difficili da raggiungere perché non esistono strade e la giungla è molto fitta. Una zona bellissima con acqua limpidissima è quella intorno al sito maya di el tigre. Molto fuori mano per il turismo normale ma se passate da quelle parti vi consiglio di prendervi almeno una giornata per fare snorkeling presso los manantiales de pedro baranda. Sono 50 km. di acqua limpidissima con ciclidi. L'unica nota negativa è che ogni tanto si vede qualche tilapia.

Ciao Enrico
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 1/2021
•Ne ho visti di tutti i colori…(ovvero i Discus all’orientale”) di Francesco Zezza
•Un Malawi “fatto in casa“ di Luca Zucchero
•Lamprologus ocellatus di Denis Lampredi
•I tropici dietro casa di Lorenzo Tarocchi e Nicola Fortini
•Veloci, sempre più veloci. L’evoluzione dei ciclidi del lago Tanganica di Livio Leoni
Arretrati

Alto