• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Immersioni nel Tanganica

Mattia

Utente
Si era Questa Della foto, un po più rossa però. L'ho tenuta in una bottiglia per un paio d'ore, non ho fatto neanche una foto come un pirla, ma l'ho ributtata in acqua.
Forse Evert o Thomas l'hanno fotografata
 

enzo marino

Presidente AIC

Questo sono io con la cena :D

posso solo provare ad immaginare cosa si possa provare a trovarsi faccia a faccia con questo squaletto del tanganyka (boulangerochromis). chi era più emozionato tu mattia o il b. microlepis?
credo che sia un'esperienza indimenticabile! e poi accompagnato e protetto da quel po' po' di compagnia!
metti da parte un po' di materiale chissà che non ci sia l'opportunità di un tuo futuro intervento. previa una tua adesione all'aic.
grazie mattia, di metterci a disposizione queste bellissime esperienze e foto. i nostri italiani stanno venendo fuori (in acqua volevo dire) finalmente!!
ci sarai anche tu a pisa?
 

Mattia

Utente
Enzo direi che ero più emozionato io, era una coppia un po incazzata perché aveva le uova.
Sono stato più di venti minuti lì ad osservarli, era la prima volta che ne vedevo di così grossi!

Poi la sera abbiamo mangiato un certo "KUHE"... A fine cena ho scoperto che è la parola tanzaniana per Boulengerochromis !!!! Devo dire che era eccezionale!

A Pisa non ci sarò... Perth - Pisa in macchina non riesco a farla in giornata :D
 

Vatiz

Utente
Grazie per il reportage, sono foto che ci fanno sognare!!!

Una domanda, e scusate l'ignoranza, che pesce è il seguente? I colori sono blu e nero o è merito della luce?

 

Mattia

Utente
È un N. cylindricus, I colori cambiano molto da zona a zona ma è sempre a barre chiare con sfondo scuro.
Il più bello che ho visto è a Izinga, dove ha 4 barre ed è marrone con striscie gialle...
 
È un N. cylindricus, I colori cambiano molto da zona a zona ma è sempre a barre chiare con sfondo scuro.
Il più bello che ho visto è a Izinga, dove ha 4 barre ed è marrone con striscie gialle...

Il cylindricus di izinga island è uno dei ciclidi più belli del lago, un vero spettacolo. Anche i moori sono molto belli ad izinga (per quanto possa essere considerato bello un moorii) o al sud in genere. L'hai visto il modestus? Modesto solo di nome perché anche questo è un signor pesce. Ce ne sono tanti nella baia di kala.

Ciao Enrico
 
I colori sono blu e nero o è merito della luce?

Il cylindricus al lago è sempre molto bello per via della luce solare che gli dona riflessi bianco perla, gialli, azzurri o verdi. L'izinga lo chiamano addirittura green cylindricus perché nelle barre della testa (che per lui sono blotch) può avere una bellissima colorazione verde smeraldo.

Ciao Enrico
 

cyatide

Moderatore
se non ricordo male (gli ultimi libri di Konings) a Izinga c'è anche una bellissima nasuta gialla con macchiette nere soprattutto nella parte anteriore, tipo le tiger di Moliro, con riflessi metallici dietro la testa (che forse presi alcuni anni fa da Helmut senza sapere di dove fossero).
 
se non ricordo male (gli ultimi libri di Konings) a Izinga c'è anche una bellissima nasuta gialla con macchiette nere soprattutto nella parte anteriore, tipo le tiger di Moliro, con riflessi metallici dietro la testa (che forse presi alcuni anni fa da Helmut senza sapere di dove fossero).

Ad izinga c'è anche una bella boops.

Ciao Enrico
 

Miles

Moderatore
Ciao Mattia, bellissimo viaggio, non essere tirchio, carica altre foto!!!
Vi ha accompagnato anche George Kazumbe?

Miles
 
Vero Enrico, bruttissimo ma molto buono da mangiare :D

In burundi l'ho mangiato con una salsa al miele e zenzero che prima o poi replico a casa. Il top per me rimane comunque il sushimi di frontosa.Tralasciando l'aspetto culinario mi puoi mandare i costi del viaggio, giorni e tutto in pvt? Per una volta nella vita magari mi piacerebbe viaggiare con i guru e non andare sempre da solo.

Ciao Enrico
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 4/2020
• Aulonocara stuartgranti “Chitimba bay” Maulana di Giorgio Nicolosi
• Ophtalmotilapia ventralis: Maschi bellissimi e femmine subdole di Ad Konings
• La nona riunione internazionale del WACi
Arretrati

Alto