• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Scomparsa di Nicolò Armagni

livleo

Presidente AIC
Membro dello Staff
Apprendiamo con sgomento e dolore della scomparsa di Nicolò Armagni. Viene a mancare un vero appassionato, un operatore del settore serio e un grande amico dell’Associazione che ha sempre supportato ospitando numerosi incontri ufficiali e non. Mancherà a tutti noi che tanto gli dobbiamo.
Porgiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia.
Invitiamo gli utenti a non postare messaggi per rispetto dei famigliari e di Nicolò.
 

jaloreef

Socio AIC
E' talmente spaventosa questa notizia che davvero si stenta ad accettarla come realtà.Il modo poi con cui ha deciso di farla finita colpisce come una mazzata al cuore.Mi permetto di disobbedire al consiglio di Livio perche ovunque è stata data questa notizia si dice di non postare.Ma davvero non ci riesco a non dire due parole su Nicolò.Praticamente ho conosciuto questo mondo grazie a lui e a Roberto Callegari e loro erano già delle colonne.I congressi iniziavano davvero quando arrivavano loro_Ora nulla potrà essere piu come prima, il vuoto che lascia è enorme.Vabbè non voglio scrivere altro che gia mi si inumidiscono gli occhi.Addio Nico.
PS.qualcuno corregga il titolo.
 
Ultima modifica:

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 1/2021
•Ne ho visti di tutti i colori…(ovvero i Discus all’orientale”) di Francesco Zezza
•Un Malawi “fatto in casa“ di Luca Zucchero
•Lamprologus ocellatus di Denis Lampredi
•I tropici dietro casa di Lorenzo Tarocchi e Nicola Fortini
•Veloci, sempre più veloci. L’evoluzione dei ciclidi del lago Tanganica di Livio Leoni
Arretrati

Alto