• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

[stagione 2018] oggi si pesca!

cyatide

Moderatore
Fine delle vacanze all'aperto per i miei pesci, oggi si pesca!

Benché di giorno sia ancora caldo, la notte la temperatura scende attorno ai 10° e ormai le ore di sole sono troppo poche: devo decidermi a svuotare la fontana e ripescare i pesci tropicali.

Non è un lavoro che faccia volentieri, non solo per la sfacchinata fisica che comporta, ma anche perché mi dispiace dover togliere i pesci da un ambiente dove sembrano stare veramente bene.
Comunque la curiosità di vedere come sono cambiati, se ci sono ancora tutti o se ci sono piccoli crea sempre una cera eccitazione.

Quest'anno ho esagerato, fra metà giugno e metà luglio ho messo tutti i Petrochromis (una trentina fra Red, Longola e Moshi) oltre a qualche Ophthalmotilapia paranasuta (ex heterodonta) e Cunningtonia, senza contare le Koi, adulte e i loro figli, che sono residenti fissi.
 

cyatide

Moderatore
Beh, il risultato non è stato granché soddisfacente: prima di tutto nemmeno un piccolo di nessuna specie, tanto meno delle Koi; poi, è vero che non avevo contato i pesci che messo, ma ho l'impressione che ne manchino diversi, sicuramente una femmina di paranasuta e una di Cunningtonia.
Di positivo c'è che gli esemplari più giovani sono un po' cresciuti (non moltissimo) e i colori dei Petrochromis sono decisamente più accesi, specie del Moshi, ma tutti sono piuttosto spanciati e magri.
Evidentemente avevo messo troppi esemplari e alimentarli una volta al giorno, a volte neppure quella, non è stato sufficiente (senza considerare che c'erano anche 5 Koi da 30-35 cm o più).

Diciamo che le soddisfazioni maggiori quest'anno me le hanno regalato le piante!

fullsizeoutput_17dc.jpeg

95D0D752-4DFE-45CA-9B35-E7FC0A4D67E2.jpg

mXvMvn9HTkGpFsfg+oQNsw.jpg

FAxNkFpDS9SNlVbBxRG4hQ.jpg
 

Allegati

  • M8V+fN3pQ%CUbOvf69VslA.jpg
    M8V+fN3pQ%CUbOvf69VslA.jpg
    171,4 KB · Visite: 12
Ultima modifica:

Hank

Socio AIC
Alla fine ce l’hai fatta...
I Petro son molto più colorati rispetto all’acquario?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 4/2020
• Aulonocara stuartgranti “Chitimba bay” Maulana di Giorgio Nicolosi
• Ophtalmotilapia ventralis: Maschi bellissimi e femmine subdole di Ad Konings
• La nona riunione internazionale del WACi
Arretrati

Alto