• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Alghe

jellyfish

Utente
Salve a tutti.
Nel mio acquario di ciclidi Malawi sulle rocce crescono alghe marroni. Dalle foto dei fondali del lago le alghe sono verdi. Sapete quali sono i motivi per cui c'è questa differenza e come posso ottenere quelle verdi nella vasca?
Anticipatamente ringrazio.
IMG_20240206_214843.jpgIMG_20240206_221915.jpg
 
Ci ho provato per diverso tempo ad ottenere le alghe verdi, ma ci vuole tempo... inoltre devi mettere una luce che stimoli la crescita dei vegetali
 
Per avere alghe verdi dovresti usare una luce più simile a quella del sole come temperatura e gradi Kelvin,poi come diceva Roberto incide anche la durata e fotoperiodo. Quindi nei primi metri d'acqua nel lago vedi le alghe verdi perchè la luce ha anche una colorazione nei picchi di rosso , in profondità i colori della luce si perdono e non vedi più alghe verdi.
 
Secondo la mia esperienza e la letteratura, la luce diurna (per esempio LED da 6500K) per 12 ore è perfetta sia per le piante che per le alghe. La luce più calda per es. 3000 o 4000k è pure molto idonea, ma meno adatta a ricreare un biotopo di alcuni metri di profondità visto che la luce rossa viene assorbita dall’acqua.
 
Infatti ad alcuni metri di profondità (o nelle zone in ombra) le alghe verdi non ci sono e lasciano il passo alle brune e alle rosse che riescono ad utilizzare con più efficienza le radiazioni blu (più penetranti perché a frequenza più alta).
Di solito nelle vasche Malawi abbiamo una luce troppo poco intensa per fare crescere alghe verdi.
 
Grazie a tutti. Credo di essere al top in base alle vostre risposte. È montatta, funzionante 12 ore consecutive una plafoniera Juwel HeliaLux Spectrum 1500 60W - Piena gamma di luci - Fino a 140 Lm/W - Combinazione di led WRGB. Questi i dati comunicati da Juwel.
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 3/2023
• Tropheops sp. ‘macrophthalmus chitimba’ Chitimba Bay Deep, un giallo alternativo di Mattia Picciolo
• Il Belgio e il cuore dell’Africa – una visita al MRAC, Musée Royal de l’Afrique centrale di Enea Parimbelli
• La micobatteriosi nei pesci d’acquario, un problema complesso. di Gianpiero Nieddu
Arretrati

Indietro
Alto