• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Il mio gruppo di Lipochromis melanopterus

Victoria Lake

Amministratore
Da circa un anno a questa parte , grazie alla spedizione in Nord Europa di Enea e company , ho in vasca un gruppetto di questi ciclidi a mio avviso molto belli.
Ovviamente le mie foto non rendono giustizia quindi come prima immagine posto uno scatto di chi me li ha forniti, Marco Welss un tedesco appassionato di vittoria.

uja6ujyz.jpg


Il gruppetto e composto da due maschi uno dominante quasi sempre colorato ed un secondo privo di un occhio quasi sempre scuro e tenebroso (lo ha perso causa di una infezione presa durante il lungo viaggio) e da 3 femmine:

Seguendo le foto delle femmine di cui una ha appena terminato di incubare

y2utu4a5.jpg

gebeguqa.jpg

8e3u8uja.jpg


Al momento li ho in una vasca da 150 x50 x 70 com una piccola colonia di neochromis e chilotes, a livello di convivenza direi che non ci sono grossi problemi , diciamo che le tre specie si sopportano a vicenda.

Insieme a queste tre specie ho qualche intruso tipo : un piccolo ibrido di frontosa , uno spaiato rockkribensis e un mbipia.

Nonostante abbia appena detto che la convivenza non crea grossi problemi vorrei portare all'attenzione l'espressione di questo piccolo predatore, il melanopterus , ad oggi poco più grosso di 10 cm.

umu3y6az.jpg


Sottolineo predatore perché in tutti questo anni che allevo ciclidi del vittoria i melanopterus sono i primi che hanno dimostrato un istinto predatorio verso altri ciclidi.

ybymemaj.jpg


Il mal capitato era un piccolo di chilotes makobe island , purtroppo al primo e seguito presto anche un secondo..

Aggiungo qualche altra immagine ...
se7ygy2u.jpg


usejemuz.jpg


edy6adep.jpg


bypy3y3y.jpg




Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

misidori

Amministratore
Belle queste foto Alex,anche la specie non molto comune.....con il predatore non corri ulteriori rischi? :104:
 

Victoria Lake

Amministratore
Mi permetto di incrementare l'orrore fotografico con quale altro scatto fatto qualche minuto fa.

Segue una femmina di melanopterus fianco a fianco con un maschio di rockkribensis Makobe

4abu4ybe.jpg


In questa invece ai due si aggiunge una femmina di neochromis

ebe5egup.jpg


Qui si può notare il blu sgargiante del maschio di neochromis
enetana8.jpg


Un bel (per modo di dire) primo piano sul rock
ega6e5a5.jpg


Infine altri scatti sul maschio di melanopterus , dove quello tenebroso e il povero cecato ...

tydy7e2y.jpg

ba5u7yga.jpg

e3e6una9.jpg









Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
 

Victoria Lake

Amministratore
Per quanto riguarda la predazione, da allora non ho introdotto più nulla, fatto salvo qualche rimasuglio di una cucciolata di neochromis , pertanto le taglie sono tali da non essere predabili.





Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
 

misidori

Amministratore
Per quanto riguarda la predazione, da allora non ho introdotto più nulla, fatto salvo qualche rimasuglio di una cucciolata di neochromis , pertanto le taglie sono tali da non essere predabili.





Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

:emiticon_3d_Yes:

Hai avuto riproduzioni nel frattempo??
Bellissimo il Neochromis...:)
 

Victoria Lake

Amministratore
I melanopterus Si sono riprodotti due volte l'ultima un mese fa, ma non ho mai salvato la prole.
Mentre per i chilotes non ancora, ma qui temo che sia colpa delle altre due specie forse troppo dominanti,
 

jaloreef

Socio AIC
davvero bello il melanopterus ha proprio il ghigno del predatore, cerca di salvare qualche riproduzione, vista la rarità della specie sei investito di una particolare responsabilità ! :104:
 

Mal91

Utente
davvero bello il melanopterus ha proprio il ghigno del predatore, cerca di salvare qualche riproduzione, vista la rarità della specie sei investito di una particolare responsabilità ! :104:

straquoto! :104:

sono esemplari di cattura? mi sono sempre chiesto se i predatori di cattura anche nelle "comodità" di un acquario conservino la loro indole. in ogni caso gran bel pesce, soprattutto il tenebroso sottomesso.:1:
 

Nene

Moderatore
Belli Alex! son contento che della vagonata di pesciolini da 2 cm che ti abbiam riportato da Marco Wels siano venuti su dei begli esemplari. Ma i matumbi hunter invece? non sono questi giusto? Ero curioso di sapere come sarebbero diventati da adulti visto che da Wels non ero riuscito a vedere molto bene i genitori (ha una fishroom da allevatore puro... vasche alte non piu' di 40 cm per ottimizzare le altezze privilegiando invece la superficie di fondo)
 

Victoria Lake

Amministratore
Causa problemi di spazio, in effetti le specie erano un po' troppe,mi matumbi hanno traslocato dalla mia vasca a quella di Bertozzi, e l'ultima info e che stanno crescendo , anche se grigi come nemmeno quelli del Tanganika osano!

Per il salvare le riproduzioni sono stato molto tentato , ma per quanto riguarda i melanopterus vui la pigrizia, vuoi il fatto che poi mi sarebbero rimasti sul groppo, ho lasciato perdere.
magari la prossima volta.
 

Nene

Moderatore
Causa problemi di spazio, in effetti le specie erano un po' troppe,mi matumbi hanno traslocato dalla mia vasca a quella di Bertozzi, e l'ultima info e che stanno crescendo , anche se grigi come nemmeno quelli del Tanganika osano!

Per il salvare le riproduzioni sono stato molto tentato , ma per quanto riguarda i melanopterus vui la pigrizia, vuoi il fatto che poi mi sarebbero rimasti sul groppo, ho lasciato perdere.
magari la prossima volta.

Son sicuro che Franco fara' un ottimo lavoro coi giovani pesciozzi. Per il grigiore... poi dicono di fare il vittoria perche' e' colorato ahahaha! se ti becco sul forum a tentare di portare qualche Tanganyikofilo a fare il vittoria per i colori ti massacro ahahahah. Scherzo ovviamente. Il grigio, si sa... prima o poi tocca a tutti noi ciclidofili, almeno con pesci giovani.

Qualche covata la puoi salvare. Alla peggio se non li vuole proprio nessuno poi li riusi come cibo vivo per gli adulti visto che l'istinto di predare e' bello presente.
 

fbertozzi

Utente
Eccomi qua, il gruppetto di matumbi hunter che Alex mi ha regalato sta crescendo. Li ho spostati nel 300 l. che ho in ufficio , per il momento mostrano un grigio spettacolare , quasi abbagliante e comunque non sono sicuramente fra i pesci più colorati del Vittoria.
Perdonatemi ma la mia incapacità nel fare foto e' totale, comunque i prossimi giorni cercherò di fare qualche scatto più o meno decente.
 

misidori

Amministratore
Eccomi qua, il gruppetto di matumbi hunter che Alex mi ha regalato sta crescendo. Li ho spostati nel 300 l. che ho in ufficio , per il momento mostrano un grigio spettacolare , quasi abbagliante e comunque non sono sicuramente fra i pesci più colorati del Vittoria.
Perdonatemi ma la mia incapacità nel fare foto e' totale, comunque i prossimi giorni cercherò di fare qualche scatto più o meno decente.

Franco sono talmente grigi che si perdono nel bianco:D....vai con le foto....o video...:104:
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 3/2021
• Nanochromis transvestitus (Roberts & Stewart, 1984) Un nano colorato e affascinante del Congo di Michel Keijman
• Tropheus: guida pratica all’allevamento e alla riproduzione di Mauro Parimbelli

Arretrati

Raduno AIC 2021

Alto