• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Juwell 350. dimensioni 121x51x66 consigli popolazione

Ho intenzione di destinare il mio 350lt ad un'allestimento Centro America.
Mi piacciono molto i Cichlasoma Salvini
mi piacciono : Thorichthys Maculipinnis, Meeki, Aequidens Pulcher
Volevo chiedervi se ci stanno due specie di queste (magari che una delle due siano i Salvini) nella mia vasca?
a parte i ciclidi, posso mettere dei compagni di vasca? tipo Poecilia Velifera e/o Cos'altro?
Grazie
 

Sertor

Moderatore
Trichromis (ex Cichlasoma) salvini è una specie molto aggressiva in riproduzione, in 120 cm lì alleverei da soli o con qualche caracide robusto tipo Hemigrammus caudovittatus, che comunque qualche rischio lo correrebbero.
Andinoacara (ex Aequidens) pulcher e Thorichthys maculipinnis potrebbero essere compatibili, se non ti importa del fatto che sono uno centroamericano e uno sudamericano (Andinoacara). Con loro puoi mettere pecilidi robusti come Molly e Xiphophorus.
 
Chiedo scusa, sui nomi non sono aggiornato… ho libri datati 😉. Ti ringrazio, tutto chiaro! Nel caso dei soli Salvini… la butto là, abbinarci pesci di gruppo tranquilli ma più grossi come Phenacogrammus interruptus, Bedotia geayi o Melanotaenia Boesemani tralasciando che sono di parti del mondo diverse, potrebbe essere una strada percorribile?
 

Sertor

Moderatore
E scusa di che? Sono io che sono pignolo ;)
I Phenacogrammus penso siano compatibili, Melanotaenia forse anche, Bedotia non saprei. Penso che in ogni caso sia importante un arredamento ricco di radici e piante robuste e folte, come Vallisneria e Echinodorus bleheri.
 
Sull’arredamento e piante… me la cavo 😉. Ti ringrazio per l’aiuto! Ora… hai consigli su dove reperire i Salvini? Parto sempre da 4-5 piccoli che dici?
 

Sertor

Moderatore
Direi di sì, a meno di trovare una coppia già formata. Mi pare che ne abbiano alle Onde di Izano (CR), dove faremo il congresso sabato e domenica.
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Congresso AIC 2022

Anteprima bollettini


Numero 3/2022
• Dalle profondità del lago Malawi all‘acquario: Diplotaxodon limnothrissa (Turner, 1994). di Thomas Lepel
• La mia esperienza con la specie Vieja bifasciata (Steindachner, 1864) di Benedetto Nardiello
• Siamo riusciti a salvare Tropheus “murago Tanzania”? Wampembe, 8 anni dopo di Enea Parimbelli


Numero Speciale 2022
• La mia prima vasca Tanganica Autori vari
• Bibliografia sentimentale dei ciclidi del Lago Tanganica di Livio Leoni

Arretrati

Alto