• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Ramirezi, morti sospette

Buonasera a tutti.
attualmente nel mio juwel rio 240 ospito 7 Discus e 3 ramirezi. Questi ultimi sono stati acquistati dopo la morte “strana” dei 3 predecessori. Dico strana perché non saprei descrivere cosa possa averne causato la morte: i sintomi comprendevano iper ventilazione, rossore e gonfiore delle branchie. Nella fase precedente alla morte iniziavano a effettuare un movimento continuo di salita/discesa per tutta l’altezza del mio acquario, per poi trovarli morti il giorno dopo. Ora, io non ho proprio idea di cosa possa essere la causa di ciò, anche perche dopo averli portati a casa sono durati veramente poco (5 giorni massimo) e quindi non ho avuto tempo di capire quale fosse la risoluzione del problema.
Vorrei sapere se qualcuno per caso sa riconoscere dai sintomi se si tratta di una parassitosi o di altro…idee?
 

misidori

Amministratore
Difficile fare un analisi al buio,ma potrebbe anche essere una batteriosi. Avevano anche il ventre gonfio alla fine e letargia?
 
No niente ventre gonfio e niente letargia. Solo quello che ho detto e quel movimento stranissimo di continuo su/giù. Potrebbe essere stato un problema riguardante le vasche dei ramirezi allevati dove li ho comprati, perché successivamente ho comprato altri 3 ram in un altro posto e ora sono circa due settimane che sono da me. Stanno benissimo, quindi non capisco perché i precedenti siano morti così casualmente.
 

misidori

Amministratore
No niente ventre gonfio e niente letargia. Solo quello che ho detto e quel movimento stranissimo di continuo su/giù. Potrebbe essere stato un problema riguardante le vasche dei ramirezi allevati dove li ho comprati, perché successivamente ho comprato altri 3 ram in un altro posto e ora sono circa due settimane che sono da me. Stanno benissimo, quindi non capisco perché i precedenti siano morti così casualmente.
Sì potrebbe essere che siano stati già affetti da qualche batteriosi. Questa specie che viene riprodotta in quantità industriale spesso è soggetta a questi problemi. Poi se non sono quarantenati è facile che deperiscono velocemente. Molti allevatori nel sud est asiatico usano anche antibiotici per evitare morti ma poi arrivando in acquario il pesce si debilita.
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 4/2022
• Placidochromis sp. “phenochilus Tanzania” di Giorgio Nicolosi
• Smeraldi dall’Amazzonia: Hypselecara temporalis di Lorenzo Nitoglia
• Heterotilapia buttikoferi, zebrati dell’Africa occidentale di Morgan Malvezzi
• WAC 2022. The final edition di Leoni Livio

Arretrati

Alto