• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

selvatici a Roma!

cyatide

Moderatore
Qualche giorno fa l'amico Davide Gnoffo (lo sapevate che è stato uno dei soci fondatori dell'AIC nel lontano 1994!) proprietario del noto negozio Afrofish di Roma, ha ricevuto la sua prima importazione diretta dal Tanganica.

Non credo di far torto a nessuno rendendo noto questa notizia e pubblicando queste foto di alcuni dei pesci appena arrivati.
Anzi credo che iniziative così coraggiose e d economicamente rischiose vadano premiate a tutto vantaggio soprattutto di noi appassionati che possiamo contare, una volta tanto, di pesci di ottima e sicura qualità e per giunta senza dovere affrontare onerosi pellegrinaggi all'estero!


Tropheus moorii Mbita Island

Immagine:
20093247320_Tropheus-Moori-Mbitae.jpg

48,99KB


Cyprichromis sp. "Jumbo" Kekese

Immagine:
200932473218_Cypri-Kekese1.jpg

66,01KB

Lepidiolamprologus attenuatus "Yellow Zambia"

Immagine:
200932473322_Lepidiolamprologus-attenuat.jpg

63,9KB


Julidochromis sp. "Gombi"

Immagine:
200932473422_julido1.jpg

69,13KB

Cyathopharynx foae Ndole

Immagine:
200932473510_CyathopFoaiNdole1.jpg

60,13KB

Petrochromis sp. " Yellow Moshi" Msalaba/Mpimbwe (ottima qualità!)

Immagine:
200932473637_Petrochromis-golden-moshi-M.jpg

58,31KB

Presto altre foto ...
 

ajeje

Utente
pesci stupendi, ovvviamente da lui ho preso i mie tanganicodus
non so se hai notato Paolo, ma una cypri stava per esplodere per quanti piccolini già formati aveva in bocca:)

cmq tutti pesci da ammirare...i petro adulti hanno una faccia proprio da bambino;)
 
Si Paolo. Davide ha ottimi pesci e spesso trovi alcune varietà, peraltro selvatiche, difficilissime da reperire. Naturalmente senza voler nulla togliere ad altri, ma ritengo che la competenza di Gnoffo sia indiscutibile, frutto di anni di passione sfrenata, vissuta in cantina tra un ordine all'estero ed un'altro....

L'unico neo che ha Davide (se di neo si può parlare) è che si propone poco; questo è sicuramente dovuto al suo all'essere semplice e diretto, al non amare i fronzoli.

Ma i suoi arrivi nascondono spesso delle splendide sorprese [:p][:p]
 
l'amico davide si danna l'anima per avere spesso e volentieri delle novità.
bisogna riconoscergli la sagacia con cui va a scegliersi la provenienza dei ciclidi. molto scrupoloso, molto competente, non ti abbandona mai quando hai difficoltà ciclidofile. ci conosciamo da quando lui, poco più che maggiorenne. e come dice paolo ha avuto il merito di essere socio fondatore dell'aic. peccato che stia lontano. in quent'ultimo arrivo di pesci, ha davvero toccato il top, bellissimi!!!! a me piacciomo molto quei tropheus "chilambo yellow rainbow" , ma anche i tr. mbiti, per non parlare dei petro. ottime novità anche dal malawi.
grande davide!!!!!

enzo marino
 

cyatide

Moderatore
Ecco una foto (per la verità si potrebbe fare di meglio per rendere giustizia alla bellezza di questi soggetti! [:I]) dei Tropheus moorii Chilambo citati da Enzo.


Immagine:
2009325155925_Chilambo-yellow-Rainbow1.jpg

65,64KB
 

Nene

Moderatore
Mmmmm ora ho ancora più confusione sui tropheus "yellow rainbow"...
Voglio dire Nkonde, linangu, musanga, chilambo????????? se qualcuno ci ha capito qualcosa lo spiega anche a me? Belliiiiiiissimi comunque
 

cyatide

Moderatore
Nene ha scritto:

Mmmmm ora ho ancora più confusione sui tropheus "yellow rainbow"...
Voglio dire Nkonde, linangu, musanga, chilambo????????? se qualcuno ci ha capito qualcosa lo spiega anche a me? Belliiiiiiissimi comunque

Non sarò certo io a chiarire i tuoi dubbi, Enea, le tue perplessità sono anche le mie!
 
Z

zietto

Ospite
Pesci visti dal vivo il giorno dopo che erano arrivati! Esemplari bellissimi, le vasche piene di Trupheus mettevano paura...a me, malawitoso convinto, hanno fatto vacillare per qualche decina di minuti!!
Petrochromis BESTIALI! E' stato molto curioso vedere come quei 20 bestioni uno sull'altro ancora stressati dal viaggio (e vorrei vedere!!!). Erano comuqneu in grande forma, il loro comportamento, così particolare per dei pesci che vivono piuttosto solitari, era sicuramente determinato dallo stress accumulato durante il viaggio.
Poi che dire...vasche piene di eretmodini prima di allora visti solo in foto!

Credo che per un appassionato del tanganica sia un must fare un salto da Davide in questi giorni. Ma anche gli appassionati di tutti gli altri ciclidi, non dovrebbero farsi scappare questa occasione.
 

longior

Utente
Anche se è passata un'eternità dall'apertura di questa discussione, non sapevo dove postare ed ho preso spunto da questa.
Davide Gnoffo sta tornando.
Stay tuned.
 

longior

Utente
Finalmente qualcosa si muove, dopo varie vicissitudini, la nuova serra di Davide Gnoffo sta prendendo forma. Ha aperto una nuova pagina Facebook, Cichlids Worlds.
Ha già postato qualche foto del sistema delle vasche.
 

Antonio87

Utente
peccato che,i pesci proposti da cyatide (paolo)non riesco a vederli (mi rammarico,io da puro tanganycofilo)per quanto riguarda davide,grande persona e amico,sono andato sulla pagina Cichlids Worlds ma ne ho trovate svariate ma mai quella di davide
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 3/2021
• Nanochromis transvestitus (Roberts & Stewart, 1984) Un nano colorato e affascinante del Congo di Michel Keijman
• Tropheus: guida pratica all’allevamento e alla riproduzione di Mauro Parimbelli

Arretrati

Raduno AIC 2021

Alto