• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Strana presenza su coda e dorsale

Qualcuno sa per caso dirmi cosa possa essere? Inizialmente c'era sola la "pallina" sulla cosa, ma da oggi anche sulla dorsale [emoji848]
babd77c76f271fc246349d5a4d084c7c.jpg


Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
 

Sertor

Moderatore
Ciao, mi spiace per il ritardo nella risposta, ma sono molto incerto sulla esatta natura di queste escrescenze. A mio avviso potrebbe trattarsi di un virus, più che di un'infezione batterica o di una micosi. Contro un virus non credo che esista un trattamento efficace e alla portata di semplici appassionati come siamo noi.
 
Figurati. Il negoziante dove di solito mi rivolgo mi ha detto che potrebbe trattarsi di linfocisti, per le quali non ci dovrebbe essere cura. Mi chiedevo, se facessi una sforbiciata? Sarebbe un grave errore? Inoltre la femmina ha appena deposto, non vorrei che questo problema potrebbe ripercuotersi sui futuri avannotti.

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
 

Sertor

Moderatore
Difficile che sia contagioso. Si può intervenire con delle forbici molto affilate e disinfettate, ma vista al taglia del pesce credo sia rischioso.
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Congresso AIC 2022

Anteprima bollettini


Numero 3/2022
• Dalle profondità del lago Malawi all‘acquario: Diplotaxodon limnothrissa (Turner, 1994). di Thomas Lepel
• La mia esperienza con la specie Vieja bifasciata (Steindachner, 1864) di Benedetto Nardiello
• Siamo riusciti a salvare Tropheus “murago Tanzania”? Wampembe, 8 anni dopo di Enea Parimbelli


Numero Speciale 2022
• La mia prima vasca Tanganica Autori vari
• Bibliografia sentimentale dei ciclidi del Lago Tanganica di Livio Leoni

Arretrati

Alto