• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Tanganica in 65litri

Nene

Moderatore
Eccomi. Io avevo messo gli ocellatus gold, Tappeto non troppo fitto di gusci e 2 sassi, uno arrivava a 4 dita dal pelo dell’acqua e uno alto sui 10cm. Li ho anche riprodotti e già dismessa la vasca.
Non e' che hai dismesso troppo presto per vedere i problemi? Se si parla di una vasca che deve girare "a regime" e a lungo termine e' un conto. Se si smonta tutto appena compaiono i primi piccoli giusto per dire "li ho riprodotti" e' un altro. E' proprio quando cominciano le riproduzioni che di solito arrivano i problemi di aggressività'.
Facceli vedere sti ocelllatus in 60lt... hai qualche foto? Cosi' capiamo anche il layout che ti ha permesso di tenerli bene in poco spazio
 
Ciao,
mi infilo solo per ribadire che gli ocellatus sono fra i ciclidi più aggressivi in assoluto. Nel loro caso, a differenza di altri ciclidi che spesso hanno solo l'intraspecifica alta, anche l'extraspecifica è altissima. Sono paragonabili ai cattivoni centroamericani della costa pacifica come macracanthus, beani, istlanum e trimaculatus.

Ciao Enrico
 

davics

Utente
Un anno e mezzo non è poi poco.
Si sono riprodotti dopo due mesetti dall’introduzione (metà maggio 2019) e ho sempre regalato i piccoli in negozio.
La vasca è stata dismessa il 3 novembre 2020
 

Sertor

Moderatore
Forse l'hai già detto e mi è sfuggito. Erano una coppia o c'era più di una femmina? C'erano barriere visive fra le conchiglie occupate dai diversi esemplari? Sarebbe interessante una foto, non sempre si riesce ad allevarli in poco spazio.
 

davics

Utente
Erano una coppia.
Avevo gusci fitti ma non e due sassi entrambi sottili e sviluppati più in verticale, uno arrivava a 4 dita dal pelo dell’acqua e uno sporgeva dalla sabbia di 10cm. Erano indicativamente piazzate a 1/3 e 2/3 della larghezza in modo che occultassero la vista dividendo in tre sezioni.
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 3/2021
• Nanochromis transvestitus (Roberts & Stewart, 1984) Un nano colorato e affascinante del Congo di Michel Keijman
• Tropheus: guida pratica all’allevamento e alla riproduzione di Mauro Parimbelli

Arretrati

Raduno AIC 2021

Alto