• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Vasca mbuna 170x50x50

Victoria Lake

Amministratore
Ciao a Tutti!
apro questo post a seguito dell' aver assillato mezza popolazione del congresso sulla mia idea di creare la mia prima vasca Malawi.

L'acquario e 170 (o 175 non ricordo) x 50 x 50.
Filtro interno, vetro extrachiaro , coperchio di vetro a pelo d'acqua, senza tiranti, senza luci...

In vasca ho una enorme radice , 50 kg di sabbia e qualche pietrone, e ad oggi nuota un povero frontosa di 30 cm.

La radice la vorrei tenere, altrimenti non saprei dove metterla.
Per le pietre posso andare a prenderne altre.

L'idea e quella di creare una vasca mbuna con la presenza di qualche predatore (ammesso che si possa fare).

Quindi immagino che dovro mettere mano anche all'impianto di illuminazione (o meglio dovrei prima predisposrlo e poi attivarlo ) !

Ma partiamo dai cicldi ...
ho gia ricevuto diversi consigli ma volevo vedere il tutto con ordine , per mettere assieme le idee.
che ci posso mettere dentro ??

Appena posso faccio una foto della vasca.
 
Ultima modifica:

Victoria Lake

Amministratore
Quindi giusto per mettere giu due idee, mi piacerebbe introdurre un predatore:
i miei preferiti sarebbero tyrannochromis, ma ovviamente direi che non ci stanno!!!!!

quindi sarei tentato di sceglere un predatore tra :
dimidiochromis compressiceps
Aristochromis christyi
Venustus

Ma è possibile introdurli con gli mbuna oppure è un azzardo?

per gli mbuna, non ho idea
mi piacciono i PSEUDOTROPHEUS WILLIAMSI
poi altri non soprai

mentre mi piacerebbe anche valutare se fosse possibile inserire nche una Jacobfreibergi che se non erro e quella un pò piu rocciofila (dico una strunzata) ????


va be ....
,..... non so da dove partire
 
Ultima modifica:

Maury

Utente
Dei predatori che hai elencato direi solo i Venustus potresti pensare di far coesistere. I dimidio troppo timidi e delicati x stare con gli mbuna a meno che decidi davvero di mettere solo gli ACEI. gli Aristo...troppo "predatori"... ti farebbero fuori meta' vasca da adulti.e gli Williamsi bellissimi ma non mi sembrano cosi' semplici da allevare...
 

Victoria Lake

Amministratore
Quindi vada per il Venustus

per quanto riguarda la popolazione mbuna, sto guardando le ultime discussioni su forum, ed ho trovato queste specie che trovo particolarmente belle :

Iodotropheus sprengerae
PSEUDOTROPHEUS WILLIAMSI
Cynotilapia afra cobue
Labeotropheus tumbi west
labidochromis mbamba

per quanto riguarda invece la mia idea di introdurre una
Aulonocara jacobfreibergi ?
Non è fattibile??

 

per quanto riguarda invece la mia idea di introdurre una
Aulonocara jacobfreibergi ?
Non è fattibile??

Io eviterei aulonocara con mbuna territoriali. Proprio in questi giorni mi sono capitati 5 o 6 casi da amici con vasche mbuna, di killeraggio jacob. Piuttosto come predatore sto rivalutando il gracilis che in passato avevo avuto e mi era sembrato un po' timido. In questi giorni la mia femmina mena di brutto pure gli auratus. Forse si e' melanochromiszzata. Il fryeri non ti piace?

Ciao Enrico
 

fastfranz

Socio AIC
Mah, io i Dimidiochromis compressiceps li tenni in una vasca similare (180x60x70, M/2F) in cui c'era il ... "Circo Barnum" e senza problemi particolari. Riprodussero e quando era il momento il maschio (il mai dimenticato "Cresta Rossa") metteva all'angolo tutti (Fossorochromis rostratus inclusi). Ovviamente - come spesso accade coi ciclidi - non è al regola ma la mia personale esperienza.

Concordo, infine, sulle due altre valutazioni anche se, forse, coi "Nimbo" si potrebbe tentare.

Francesco
 

Allegati

  • Dimidiochromis compressiceps_M6.jpg
    Dimidiochromis compressiceps_M6.jpg
    76,2 KB · Visite: 20
  • fry_2.jpg
    fry_2.jpg
    60,8 KB · Visite: 20
Grazie per le risposte
quindi in definitiva Quali specie posso pensare di introdurre ?

Se parti dai williamsi devi fare una vasca di mbuna tosti. Altrimenti indica una specie prioritaria e si abbinano gli inquilini. Con il vittoria questo discorso dei coinquilini si sente di meno perche' in genere le aggressivita' sono piu' livellate. Nel malawi invece puoi avere estremi di aggressivita'.

Ciao Enrico
 

exo 62

Moderatore
Prima che tu cambi idea per qualche Gobbone del sudamerica e vistoi che dici che nessuno ti da retta Alex ti posto l mio commento :

La vasca è grande e bella , puoi fare parecchie cose .
una mbuna , oppure una mbuna mista

Bisogna definire le priorità di preferenza :

Iodotropheus sprengerae
PSEUDOTROPHEUS WILLIAMSI
Cynotilapia afra cobue
Labeotropheus tumbi west
labidochromis mbamba

questi vanno tutti bene insieme , inseriti nella giusta sequenza
Con questi puoi poi pensare poi ad 1 specie tra gli zebra estherae o fainzilberi e se poi vuoi io vedo benissimo anche gli Abactochromis tanto per stare un po sul diverso!

Nel caso ti piaccia la soluzione che ti avevo prospettato con gli acei , vedrei anche qualche haps , che so Dimidio Compressiceps , Jhonstoni o qualche prortomelasino ( similis labridens etc )

Per quanto riguarda gli Estherae di cui mi hai chiesto in MP , dipende dalle taglie degli altri pesci che metterai, se gli ultimi sono piccoli , altrettanto dovrebbero esserlo gli Estherae .

A presto.
 

Victoria Lake

Amministratore
Grazie

Qiondi, ricapitolando:
Vorrei in vasca la presenza di un pesce di stazza quindi il Venustus in formazione 1/1 mentre per il Compressiceps o fryeri, non ho capito non sono adatti?

mentre per gi mbuna :

labidochromis perlmutt (mi piace di piu del mbamba) è possibile introdurlo?
Iodotropheus sprengerae
PSEUDOTROPHEUS WILLIAMSI
Cynotilapia afra cobue
Labeotropheus tumbi west
Estherae ( se trovo quanto sopra in taglia)


A questo punti sono tutti 1/2 oppure posso prevedere per qualche specia più maschi?
Infine mi parlavi di inseriti nella giusta sequenza ....
Vadi per la sequenza :)

Quindi stiamo parlando di 6 specie per gli mbuna ed un predatore o posso arrivare a due ?


 

Mal91

Utente
Ciao Alex, bel progetto! io ti sconsiglierei mbuna e predatori, mi sembra che sia un' accoppiata che alla lunga finisce o con i primi tonni o con i secondi non proprio in forma, senza contare possibili e spiacevoli casi di predazione o peggio tentativi dove ci rimangono in due... questa è la mia personalissima opinione, o mbuna o haps/predtori, la vasca ti consente tranquillamente entrambi! :D
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 3/2021
• Nanochromis transvestitus (Roberts & Stewart, 1984) Un nano colorato e affascinante del Congo di Michel Keijman
• Tropheus: guida pratica all’allevamento e alla riproduzione di Mauro Parimbelli

Arretrati

Raduno AIC 2021

Alto