• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Vaschetta full Eretmodini

Nene

Moderatore
Anche perche' qui vedo che gli "erythrodon Kigoma" (nomenclatura AD ltd) ci sono fino a Kabezi che e' in Burundi parecchio piu' a nord!

Ma anche a "Katonga"... che per approssimazione e' uguale a Ujiji

Quindi potrebbe voler dire:
- Burundi/Tanzania estremo nord = Spathodus "erythrodon Kigoma" + Spathodus marlieri + Eretmodus marksmithi (es. Makombe, localita' tipo)+ Tanganicodus irsacae (es. Nyanza-lac, molto conosciuti e diffusi in acquario)
- Kigoma e zona immediatamente attorno = S. erythrodon + S. marlieri (almeno al limitare nord della baia... forse la distribuzione si interrompe proprio li? e non arriva a Ujiji/Katonga? booooh) + E. marksmithi + E. cyanostictus + T. irsacae
SAREBBERO 5 (tutte!) SPECIE
- A sud di Kigoma (dove sta il limite? Proprio a Ujiji? piu' giu a Boulombora? ancora piu' giu, dove c'e' una discontinuita' importante come la foce del malagarasi?) = E. marksmithi + E. cyanostictus (in qualche posto isolato, la distribuzione vera poi riparte parecchio piu' a sud, sotto Mpimbwe) + T. irsacae + S. erythrodon (quest'ultimo non mi e' chiaro fino a dove... devo rileggere il libro. Finisce dove non c'e' piu' nemmeno Tanganicodus?)
- Ulteriormente a sud (sud di Mpimbwe) = SOLO E. cyanostictus
 

Nene

Moderatore
Ormai parlo da solo come i matti... tolleratemi ahahahah
Ho controllato e la distribuzione di Spathodus erytrodon e Tanganicodus irsacae sulla costa est (Tanzania) del lago si ferma, a sud, a Utinta, almeno stando a Konings. Piu' a sud solo cyanostictus fino al Congo quando si inizia a risalire la costa ovest.
 

Nene

Moderatore
Domanda a @Massimo... vale riciclare anche questa discussione per #vinciAIC_0321?
Ammesso che si possa partecipare con piu' di una discussione eh.
Posto qui nuovo contenuto cosi' non mi si dice che e' "roba vecchia"
 

Nene

Moderatore
Qualche altra foto uscita non male di una sessione che ho fatto recentemente.
Questi Karilani non mi dispiacciono affatto. Bello che non abbiano puntini sulla testa (diversi da altre località' di marksmithi) e soprattutto quel tocco di arancio/rosso nelle prime barre chiare dietro la pettorale

DSC08426.jpgDSC08427.jpgDSC08428.jpgDSC08433.jpg

DSC08437.jpgDSC08434.jpgDSC08435.jpg
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 1/2021
•Ne ho visti di tutti i colori…(ovvero i Discus all’orientale”) di Francesco Zezza
•Un Malawi “fatto in casa“ di Luca Zuccaro
•Lamprologus ocellatus di Denis Lampredi
•I tropici dietro casa di Lorenzo Tarocchi e Nicola Fortini
•Veloci, sempre più veloci. L’evoluzione dei ciclidi del lago Tanganica di Livio Leoni
Arretrati

Alto