• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Ventre scavato e testa magra

Vargr

Utente
Ciao a tutti,
sabato mi sono fatto 400km tra andata e ritorno per andare a prendere un Juwel Rio 350 da un privato che con urgenza lo dismetteva.
Mi ha quindi dato acquario, mobile, rocce in resina e 16 pesci (adesso 15 perchè il maschio di Labidochromis rincorre le femmine ed una l'ha uccisa.
Purtroppo lui in questi 5 anni ha fatto un mix haps + mbuna + peacocks con poco senso, il mio intendo sarà quello di dar via gli mbuna e lasciare il resto con il criterio numero maschi e numero femmine
Mi ha venduto questi ciclidi:
HAPS:
Aulonocara Firefish (1m, 2f)
Aulonocara Nyassae Ob (2)
Copadichromis Borleyi Kadango (1m)
Cyrtocara Moori (1m+1f)
Sciaenochromis Fryeri (1m, 1f)
MBUNA:
Labidochromis Caeruleus Yellow (2m + 1f)
Pseudotropheus Crabro (1f)
LORICARIDI:
Ancistrus (1f)

Il problema urgente è pero' un altro: di 15 pesci, 3 sono malati e non so da quanto e vorrei evitare problemi per i coinquilini.
Si tratta di:
un Aulocanara Nyassae (Ob Peacock) adulto 13 cm, con ventre scavato e testa magra, anche se mangia con voracità e le feci sono rosse normali
aulonocara nyassae (ob peacock).jpg
un Sciaenochromis Fryeri adulto 13 cm, con ventre scavato e testa magra, anche se mangia con voracità e le feci sono rosse normali
Sciaenicheromis Fryeri 1.jpg
un Sciaenochromis Fryeri di 7-8 cm che ha le pinne pettorali un po' rovinate e qualche pezzettino di pelle che si stacca
Sciaenicheromis Fryeri 2.jpg

Considerate che il vecchio proprietario gli dava da mangiare Sera Cichlid Sticks per onnivori, faceva i cambi d'acqua prendendola direttamente dal rubinetto toccando col dito per capire la temperatura
Io adesso ho comprato 3 mangimi sinking chips della Tropical: Africa Carnivore, Africa Herbivore, D-Allio Plus e vitamine JBL
Mi aiutate a capire se sono così per stress, malnutrizione, vermi, flagellati, etc in modo da curarli e non infettare la vasca?
Il filtro è in maturazione da qualche giorno con un sacco di batteri e sto controllando giornalmente nitrati e nitriti ed ho gia Nitrivec e Toxivec pronti
Temperatura 23°C
Vi linko 1 video del momento del pasto con Tropcal Carnivore + succo d'aglio e vitamine:

Purtroppo il vecchio proprietario si rifiuta di aiutarmi, dice che stanno bene e che su internet sono tutti Guru, quindi non so nemmeno se sono cosi da 1 mese o da 3 anni
Chiedo il vostro aiuto per quali cure dare ai 3 ciclidi
Grazie
 
Ultima modifica:

Alex75

Utente
Devi dar via le aulo no possono stare insieme più specie di Aulo ma prima di farlo dovresti isolare e curarle a parte isolando anche i Fryeri prova con blu di melitene con qualche mangime a base d'aglio questi allevatori sono assurdi fanno solo accozzaglie e poi nascono i problemi.
 

Vargr

Utente
Ciao, ti posso assicurare che non vedo alcuna lotta tra gli haps, gli unici che si picchiano sono gli mbuna, nella fattispecie il maschio adulto yellow che rincorre le piccole femmine fino a fargli mancare il respiro o a provocargli lesioni interne e lo Pseudotropheus Crabro che difende la sua tana
 

mamo96

Utente
A me sembra solo che subiscano fortemente la dominanza di qualche altro pesce (che sia il maschio di labido o più probabilmente di quel grosso kadango). Forse anche la velocità di alimentazione li sfavorisce, con gli mbuna che si proiettano più rapidamente sul cibo, così come gli altri pesci meno dominati. La foto della femmina di
Sciaenochromis Fryeri direi che non lascia dubbio sul fatto che qualche scaramuccia in vasca ci sia. Le feci comunque mi fanno ben sperare perchè come dici sembrano quelle di pesci sani. Le rocce poi mi sembrano abbastanza abrasive e durante gli inseguimenti potrebbero creare problemi ai pesci.
Io farei tre cose:
1-cambierei il layout della vasca con rocce più lisce e soprattutto grandi. Se, come ho capito, preferisci tenere aulonocara e haps (anche se ci sarebbe da sistemare comunque la popolazione) metterei 3-4 rocce grandi e il resto lascerei sabbia
2-isolerei temporaneamente il maschio di labidochromis che sembra quello che da più problemi. procurati una rete di quelle da giardino verdi e forma un cilindro da mettere in vasca e isolare il maschio per 7 giorni e vedere che risposta hai dai pesci più magri e dominati in vasca.
3-il kadango e il crabro li darei via il prima possibile
 

Vargr

Utente
Grazie mamo96,
tutto chiaro grazie e buona idea quella della rete da giardino che tra l'altro dovrei avere nella casetta in giardino
Aulonocara ho letto che ne va tenuta solo una specie, lo sciaenochromis vediamo se si riprende, lo Pseudotropheus mi avevano detto Crabro ma mi sa che hai ragione, vedendo le foto dei Crabro non sembra in effetti
Ho girato un video di 5 minuti, cercando di farmi vedere il meno possibile, per registrare i comportamenti
Al minuto 0:17 e 0:40 si vedono strusciarsi sulla sabbia. E' un comportamento normale?
Da 1:35 il Labidochromis rincorre una delle 2 femmine, l'altra si vede nascosta tra le rocce al minuto 3:50 dove passa terrorizzata gran parte del tempo

A me sembra solo che subiscano fortemente la dominanza di qualche altro pesce (che sia il maschio di labido o più probabilmente di quel grosso kadango). Forse anche la velocità di alimentazione li sfavorisce, con gli mbuna che si proiettano più rapidamente sul cibo, così come gli altri pesci meno dominati. La foto della femmina di
Sciaenochromis Fryeri direi che non lascia dubbio sul fatto che qualche scaramuccia in vasca ci sia. Le feci comunque mi fanno ben sperare perchè come dici sembrano quelle di pesci sani. Le rocce poi mi sembrano abbastanza abrasive e durante gli inseguimenti potrebbero creare problemi ai pesci.
Io farei tre cose:
1-cambierei il layout della vasca con rocce più lisce e soprattutto grandi. Se, come ho capito, preferisci tenere aulonocara e haps (anche se ci sarebbe da sistemare comunque la popolazione) metterei 3-4 rocce grandi e il resto lascerei sabbia
2-isolerei temporaneamente il maschio di labidochromis che sembra quello che da più problemi. procurati una rete di quelle da giardino verdi e forma un cilindro da mettere in vasca e isolare il maschio per 7 giorni e vedere che risposta hai dai pesci più magri e dominati in vasca.
3-il kadango e il crabro li darei via il prima possibile
 

mamo96

Utente
Si effettivamente la situazione non sembra di stress così elevato (almeno a livello aggressività). Però parecchi esemplari sicuramente non sono in forma (anche i cyrtocara mi sembrano molto magri). A questo punto o gli esemplari sono molto anziani o il precedente proprietario non li ha tenuti al meglio. La vasca comunque va rivista come popolazione sicuramente, io farei un full mbuna cedendo tutto tranne i labidochromis (aggiungendo altre specie in trio e rinnoverei la rocciata).
Altra variabile fondamentale: con i cambi d'acqua come ti comporti? i valori sono nella norma?
Aggiungerei una pompa di movimento di quelle a elica (tipo marino) a smuovere un po' di più la superficie
 

Vargr

Utente
Considera che ho preso vasca e pesci meno di una settimana fa:
I valori sono OK, sto tenendo sotto controllo i nitriti con Nitrit Minus ed ho il Nitrivec pronto
Le analisi dell'acqua sono le seguenti:
GH 14
KH 14
PH 7,5
NO2 0,1
NO3 15
NH4 0,05

Di pompa di movimento ne ho una piccola, la Hydor Koralia EVO 3200 quanto l'attacco alla corrente non gira anche se tolgo l'elica allora la sto ricomprando nuova e sto acquistando anche la pompa Juwel eccoflow 1500 per sostituire la 1000 originale che una volta si è fermata (spero non sia controproducente aumentare la portata
Il vecchio proprietario li alimentava con mangimi economici di quelli che si gonfiano in acqua, io ho preso roba Tropical, Spirulina, vitamine etc in scaglie e granuli
Non vorrei buttare la rocciata percchè ha un valore di quasi 500€, le rocce in resian grandi costano 32€ l'una e quelle medie 22€ l'una. Per gli mbuna dovrei aggiungerne ancora?
A me sinceramente piacciono di più gli haps come comportamento, avevo pensato di tenere solo i Firefish e i Cyrtocara per un po' ed aggiungere un trio di Protomelas
 

mamo96

Utente
Visto che è solo una settimana che li hai continua a monitorare la situazione e alimenta 3 volte al giorno con somministrazioni medie, che possano essere consumate velocemente.
Fra due/tre settimane aggiornaci e se la situazione non migliora si può intervenire. Io i cyrtocara in 350 litri non li terrei ma sentiamo anche qualche altra opinione. Per la pompa del filtro più portata ha meglio è. L'acqua mi sembra un po' opaca, potrebbe essere che la pompa non spinga più a dovere quindi hai fatto bene a cambiare.
 

Sertor

Moderatore
Ciao, sono perfettamente d'accordo con Mauro. Aggiungerei solo che, anche se vorrai tenere quelle rocce, dovresti rivedere il layout da 0, costruendo la scogliera addossata alla parete posteriore. In questo modo otterrai facile te rifugi e vie di fuga per i sottomessi miglirerai lo spazio a disposizione e per il nuoto, importante per tutti, ma soprattutto per gli haps. Dovresti anche cercare di formare delle barriere visive, usando le rocce più alte. Servono almeno sui 30-40 cm di altezza. I Cyirtocara, a differenza degli altri haps che hai, sono di ambiente sabbioso e vengono delle belle bistecche, fossi in te lo toglierei.
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 3/2021
• Nanochromis transvestitus (Roberts & Stewart, 1984) Un nano colorato e affascinante del Congo di Michel Keijman
• Tropheus: guida pratica all’allevamento e alla riproduzione di Mauro Parimbelli

Arretrati

Raduno AIC 2021

Alto