• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Fondale vasca pelvicacromis p.

Walsim

Utente
Salve a tutti ...sto allestendo una vasca per una coppia ormai stabile di pelvicachromis p. E vorrei qualche consiglio sul fondale da utilizzare non ho intenzione di piantumarlo molto ...ma qualcosa volevo inserire ...il punto è che non ho nessuna intenzione di comprare fondi fertili (ADA E SIMILARI) la mia idea era quella di usare una ghiaia classica nera semi fine (che per altro ho già in casa )senza mettere sotto nessun fertilizzante ...ma se mai inserire prima delle tabs fertilizzanti ....il tutto perché i miei cari amici a dispetto di ciò che dice qualcuno fanno delle buche simili ad esplosioni di bombe :73::D....altre idee e consigli ? Grazie
 

misidori

Amministratore
Per ghiaia classica nera semi fine ...che granulometria in mm?

Io userei sabbia per i Pelvicacromis e magari qualche ciottolo di diverse dimensioni.

Oppure se la ghiaia è una granulometria massima di 1-2 mm potresti usare questa e creare una zona sabbiosa frontale o centrale.

Più è grande la sabbia o ghiaia e più riescono ad ammucchiarla la sabbia tende poi a franare quindi a non creare un cratere...scavano se non trovano un giusto sito di deposizione e non si sentono sicuri per curare la loro prole.

Il concime a lenta cessione poi puoi usarlo una volta messo le piante in maniera mirata sotto le radici,puoi anche pensare anche a piante epifite tipo Anubias per rimanere sul biotopo West Africa.
 

Walsim

Utente
La sabbia e fine circa uno 0,5 ...sto creando una casa solo per loro ho preso ieri un piccolo acquario circa 70 lt netti messo radici capovolte qualche sasso anfore e noci ...vediamo se così gli va bene ...anubias bella idea domani ne acquisto qualcuna per ora ho messo limnophilia e echinodorus e bolbitis ....ho usato l'acqua di uno degli acquari avviato con un filtro esterno pratiko 200...tengo d'occhio i nitriti e vediamo se con una settimana riesce a partire ...sto mettendo. Batteri tutti i giorni ti mando foto appena schiarisce un po' grazie
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 3/2021
• Nanochromis transvestitus (Roberts & Stewart, 1984) Un nano colorato e affascinante del Congo di Michel Keijman
• Tropheus: guida pratica all’allevamento e alla riproduzione di Mauro Parimbelli

Arretrati

Raduno AIC 2021

Alto