• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

sfregamenti+apatia

Dan79

Utente
Ciao a tutti.
ieri da un giorno all'altro e senza alcuno mio intervento (nuovi pesci,cambio acqua etc etc),ho trovato i pesci totalmente apatici e pinne,soprattutto la caudale, leggermente chiuse.
La sera prima tutti attivi,mangiavano senza alcun segnale di stress.

La sera hanno iniziato i famosi sfregamenti sulla sabbia. Ho iniziato la cura col Dessamor, non notando i classici puntini dell'ictio. Ho messo l'aereatore al massimo e ho spento la luce.

Che dite? Ho fatto bene?
O devo far altro?

L'acquario è 125 x 45 e ho: 1coppia di Aulonocara Maulana, 1 coppia di Copadichromis Azureus e 1 trio di Copadichromis Mloto Makonde...
 

Sertor

Moderatore
Ciao, ti faccio un po' di domande per chiarirmi le idee.
Ci sono stati sbalzi di temperatura?
Li hai da molto (mesi)?
Mangiano?
Hai notato patine sulla pelle?
I bordi delle pinne come si presentano (sfilacciature, abrasioni, segni di irritazione)?
Riusciresti a postare un breve video (dovresti caricarlo su youtube e linkarlo qui) o una foto dei pesci?
Potresti aver azzeccato, se ci fosse un'infezione da funghi o una batteriosi, se invece fossero protozoi (Costia, per esempio) sarebbe andato meglio il faunamor. Nel dubbio, se non hai piante, io aggiungerei 1g/litro di sale (cloruro di sodio) non iodato.
 

Dan79

Utente
Ciao Sertor.
No,nessuno sbalzo. Temperatur COSTANTE.
Ho inserito gli mloto 3 settimane fa...e fino a ieri,stavano benissimo.
Non mi pare di vedere pinne rovinate o puntini.

Fino a ieri mattina mangiavano,poi ho interrotto la somministrazione.
Con le luci spente,la vedo difficile fare il video.

Ho il medicinale della sera per l'ictio...che faccio? finisco col dessamor comunque?
 
Ultima modifica:

Sertor

Moderatore
Accendi la luce... Solo a parole e a distanza l'unica cosa che mi sembra ragionevole è di finire la cura col dessamor e aggiungere il sale.
 

Dan79

Utente
Ok. Ho messo il Dessamor. Ora per qualche giorno non lo devo mettere e aggiunto il sale. I pesci mi sembrano leggermente più vispi stasera. Domani accendo le luci e riferisco.
 

Dan79

Utente
Prima perdita. Non noto grandissimi miglioramenti negli altri. Pinne sempre chiuse. Non so veramente che fare...
 

Dan79

Utente
Aggiornamento. Per quel che serve. La situazione peggiora. Pinne chiuse. Pesci che fanno piccoli scatti col corpo e corrono a sfregare su sabbia rocce e respirazione accelerata. Dubito che arrivino a domani...
 

Sertor

Moderatore
Controlla con una lente d'ingrandimento I margini delle pinne, vedi se ci sono piccolissimi vermi o simili.
 

Marce

Utente
nh4 e no2? se non ci sono malattie evidenti, l' ossigenazione è sufficiente, la temperatura è ok, potrebbe essere un problema di qualità dell' acqua. ma bisogna analizzarla.
 

teto76

Utente
Quando si aggiungono dei pesci in una vasca avviata, soprattutto se di piccole dimensioni c'è sempre il rischio che quelli appena introdotti si portino qualche problematica appresso. Per questo motivo, anche se non semplice da effettuare, si consiglia una sorta di "quarantena" prima di metterle in vasca. Diversamente può succedere che l'introduzione dei nuovi pesci sia fonte di stress per gli ospiti, ed anche in questo caso diventano più sensibili ed esposti a patologie. Purtroppo è una cosa già vista tante volte.
 

Sertor

Moderatore
Quando si aggiungono dei pesci in una vasca avviata, soprattutto se di piccole dimensioni c'è sempre il rischio che quelli appena introdotti si portino qualche problematica appresso. Per questo motivo, anche se non semplice da effettuare, si consiglia una sorta di "quarantena" prima di metterle in vasca. Diversamente può succedere che l'introduzione dei nuovi pesci sia fonte di stress per gli ospiti, ed anche in questo caso diventano più sensibili ed esposti a patologie. Purtroppo è una cosa già vista tante volte.

Quoto. Poi ripeto, una diagnosi a distanza è già difficile, senza immagini chiare è quasi impossibile.
 

Dan79

Utente
Pare che la situazione sia decisamente migliorata utilizzando il metronidazolo. Pesci molto più vispi e hanno ripreso a mangiare. Incrocio le dita.
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 3/2021
• Nanochromis transvestitus (Roberts & Stewart, 1984) Un nano colorato e affascinante del Congo di Michel Keijman
• Tropheus: guida pratica all’allevamento e alla riproduzione di Mauro Parimbelli

Arretrati

Raduno AIC 2021

Alto