• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Vasca per P. kribensis Moliwe

Chiaraa

Utente
Aggiornamento

Ciao, sabato scorso, ho acquistato due Pelvichacromys kribensis moliwe, un maschio ed una femmina giovani.
Una volta a casa, messi in vasca dopo acclimatamento, ho notato le pinne un po' sfranciate, sopratutto le code.
In questa settimana non sono comparsi sintomi di parassitosi e vedo le pinne migliorate, le feci sono normali, mangiano e sono parecchio attivi.
Spero che le pinne rovinate fossero conseguenza di pizzicate da altri esemplari, nella vasca dove stavano, in negozio.

La femmina é propositiva mentre il maschio, piuttosto indifferente. So che é possibile che non facciano coppia ma per ora non si aggrediscono.
Sono gli unici abitanti, a parte le solite physa.
I colori non sono molto accesi ma spero che crescendo migliorino.

Ieri ho dovuto fare un cambio del 20% poiché kh e pH si sono alzati, ho inoltre introdotto altre foglie ( di faggio ) e una piccola vaschetta sospesa, contenente akadama, vediamo se assorbe un po' di carbonati ( che a sto punto, non ho idea da dove arrivino se non dalla sabbia che serebbe dovuta essere quarzifera 😠 )
Dai test ( gh e kh ) l'accumulo, non dovrebbe essere magnesio ma calcio.

Loro sono Gin e Vodka

IMG_20210306_151712.jpgIMG_20210301_192353.jpg


 

Gio2862

Utente
Gin e Vodka mi mancava...😅😅😅
Mi piace molto il tuo layout wild ma ormai abbiamo capito che col verde ci sai fare👍
Magari mi sbaglio ma a me la femmina sembra già in stato interessante Chiara
 

Chiaraa

Utente
L'ho notata anche io sta cosa, dal primo giorno che sono in vasca, rispetto agli apistogramma, che sono piú lenti a respirare e non ho termini di paragone con altri pelvichacromys, sono i primi per me.
Vedendo le differenze tra apistogramma e nannostomus, che vivono assieme nell'altra vasca ( i nannostomus hanno un ritmo molto piú accelerato) ho immaginato che fosse una loro caratteristica, anche perché, rispetto agli apistogramma, questi pelvichacromys nuotano molto di piú.

Se tu mi dici che non é normale , spiegami te ne sarei grata, vedo di indagare.

Intanto ti scrivo i valori del giro di stamattina

Ph 7,7
Kh 5
Gh 5/6
EC 266 microsiemens/cm
NO2 0
NO3 0
PO4 tra 0,50 e 0,75
Temp 25 °C

Ieri ho fatto un cambio del 20% con sola demineraliz per abbassare kh che era a 6 e pH salito anche lui, era a 7,9
L'EC era sui 330 , i fosfati eran attorno a 1,nitriti 0 e nitrati < 0,5

Grazie mille
 

Sertor

Moderatore
A me sembrano abbastanza a posto, ma forse effettivamente respirano un po' velocemente. È vero che Vodka respira veloce, ma è in pieno corteggiamento e potrebbe ingannare. Gin dà l'impressione di respirare veloce, ma mi sembra anche che stia sempre lì a masticare sabbia. Potresti provare a fare girare un aeratore per una notte per vedere se cambia qualcosa, oppure a fare un test della saturazione di ossigeno. È una vasca senza filtro e senza movimento dell'acqua?
 

Chiaraa

Utente
Si senza filtro e con una fievolissima uscita di acqua da una pompa di fortuna. Penso prenderó una pompa di movimento seria a breve.
Anche Vodka sta sempre a macinar sabbia.
Da che sono dentro non son mai andati in superficie, al. Massimo a mezz'acqua, solo per strappare qualche alga da legni e anubias peró puó esser effettivamente che sia poco ossigenata l'acqua, le piante che lo producono non sono ancora "partite".

Per sicurezza metto l'areatore stanotte.

Grazie mille

Non ho il test per misurare l'ossigeno disciolto
 

Sertor

Moderatore
Ottimo. Tieni conto che non sono pesci di palude, quindi quando metterai la pompa di movimento staranno sicuramente meglio.
 

Nene

Moderatore
Bella conduzione Chiara. Te la butto li, so che vuoi una vasca low-tech ma hai mai pensato di mettere un piccolo oxydator (dispositivo passivo, funziona da solo, devi solo ricaricare periodicamente l'acqua ossigenata) in vasca? anche in maniera intermittente solo quando ti serve e le piante non sono a pieno regime per produrre ossigeno.
Per me e' una soluzione migliore dell'aeratore perche' ossigena davvero, fino a saturazione, ma senza disperdere CO2 dall'acqua.
Dacci uno sguardo https://www.oxydator.de
 

Chiaraa

Utente
Ti ringrazio nene per il consiglio, ora lo guardo. Anche perché l'areatore non lo voglio mantenere in vasca. La tua invece sembra esser una soluzione meno invasiva e forse anche da valutare come accessorio permanente.

In ogni caso una piccola pompa di movimento la prendo. ( pensavo ad una hydror da 1600l/h come portata, da mettere a metà di un lato corto ) puó andar bene secondo voi? O crea troppo movimento? Non le conosco, mai utilizzate.. Legni e piante dovrebbero smorzare un poco il flusso, immagino.

Allora, Gin, quando non sta a masticare sabbia respira normalmente, mi pare. Vodka quando non grufola respira meno velocente ma piú del maschio. Ha la papilla genitale molto pronunciata.

Altra cosa, anche Gin ha iniziato a skakerarsi in risposta a Vodka. Non mi pare abbiano scelto siti di deposizione, almeno non davanti.
Sembran dei morti di fame 😅, appena mi avvicino arrivano, nuotano agitati vicino al vetro e quando capiscono che non gli sto per dare cibo si mettono a cercare nella sabbia, se mi allontano, spariscono dietro radici e legni
 

Sertor

Moderatore
Per il movimento prendi pure la pompa più piccola che trovi, penso che la koralia nano vada bene. Non sono paragonabili alle normali pompe per filtro, il movimento che imprimono all'acqua è molto più dolce e "diffuso".
I due stanno per fare un cocktail... ;)
 
In ogni caso una piccola pompa di movimento la prendo. ( pensavo ad una hydror da 1600l/h come portata, da mettere a metà di un lato corto ) puó andar bene secondo voi? O crea troppo movimento? Non le conosco, mai utilizzate.. Legni e piante dovrebbero smorzare un poco il flusso, immagino.
Ciao,
1600 l/h sono troppi, io non le uso manco negli africani dell'est. Stai su una minima. Potresti stare anche senza, ma visto che fra poco si riproducono, ti servirà sicuramente un po' di ossigeno e movimento per i piccoli.

Ciao Enrico
 

Chiaraa

Utente
Grazie Enrico.

Aggiornamento:
Ancora non ho messo la pompa, non riesco a trovarne di piccola potenza.. In ogni caso la coppietta sta bene e le piante pure.
L'altra volta non hanno fatto nessun cocktail, invece ora sembra siano in procinto.
Vodka ha preparato una tana in una grottina di fortuna, son due giorni che ci sosta sempre dentro, esce solo per mangiare.
Gin gira la vasca e spesso sta davanti alla tana. Vedremo se stavolta succede qualcosa.

Non riesco a far delle foto decenti per i mille riflessi che escon sempre, a tutte le ore del giorno, con o senza luce artificiale.
Anche i due pinnuti, non stanno fermi messo secondo, é difficilissimo immortalarli 😅

Mi sembra che stiano crescendo bene, hanno dei colori favolosi. Vodka ha la dorsale e la caudale giallo oro metallizzato, la pancia va dal rosa intenso ad un viola metallico tendente all'azzurro.
Gin porta il rosa fucsia sulle impari enla coda con i pois ben definiti. Sono veramente belli!

Le piante.. Sotto ormai le fuoriareale sono attecchite molto bene, pur non fertilizzando stanno bene, certo non sono esplosive come nella vasca spinta dei borellii ma son belle anche cosî.
Finalmente la ninfaea ha buttato tantissime foglie, in una settimana son triplicate le loro dimensioni. Non vedo l'ora di vederle salire!
Il Crinum e la Bolbitis sono molto lente invece.
Le anubias nane son tutte in fiore, e tutte quante producono su x giú una foglia o due a settimana.

Le galleggianti ovviamente sono superproduttive, cosa stranisima, la Phyllanthus é piú colorata in questa vasca che nell'altra.

Mai messo fosforo in vasca eppure sta sempre a 1,5.. Misteri...

Pothos e tradescanthia crescono, ho aggiunto peperomie e fittonia. E un altra felce.

Metto qualche foto e aggiorno se la riproduzione va a buon fine.

IMG_20210325_215247.jpgIMG_20210325_215301.jpgIMG_20210325_215537.jpgIMG_20210326_185835.jpgIMG_20210326_195136.jpgIMG_20210326_195149.jpgIMG_20210325_215247.jpgIMG_20210325_215301.jpgIMG_20210325_215537.jpgIMG_20210326_195136.jpgIMG_20210326_195149.jpgIMG_20210326_185835.jpg
 

Nene

Moderatore
Davvero bella vasca. Aspettiamo aggiornamenti sulla riproduzione che confido arrivi a breve.

PS per la pompa di piccola portata io mi trovo bene con le ricce mica. Ha anche un costo abbastanza contenuto ed e' roba italiana
 

Chiaraa

Utente
Eccoci! I cocktailini sono usciti dalla tana

Si vedenpoco nulla, tra buio e riflessi vari.. Son felicissima! Già data prima siringata di naupli di artemia, che Vodka si é pappata.. Spero non tutti..

 

Chiaraa

Utente
Bravi loro! Devo dare una pulitina ai vetri e potare le piante poi faccio qualche foto, ad ora ho la superficie completamente coperta di galleggianti, e pure le piante sommerse sono troppo esose..

Comunque per adesso la gestione senza filtro, con la depurazionendell'acqua affidata alle piante va bene. I valori sono molto buoni. Anche i nitrati, non ci sono.. Vediamo come va nelle prossime settimane, dovendo nutrire gli avannotti diverse volte al giorno.
 

Gio2862

Utente
Dotata di pollice verde ora abbiamo pure la certezza di quello azzurro o rosa😅😅
Complimenti Chiara!c'hai messo un men che non si dica!
Visto che il mio potere contrattuale ha funzionato molto bene con tutto tranne che i Moliwe😪domanda?!
Vista la vicinanza è possibile prenotare una coppia.io ce li ho ancora qui sul gargarozzo!!😅
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 1/2021
•Ne ho visti di tutti i colori…(ovvero i Discus all’orientale”) di Francesco Zezza
•Un Malawi “fatto in casa“ di Luca Zuccaro
•Lamprologus ocellatus di Denis Lampredi
•I tropici dietro casa di Lorenzo Tarocchi e Nicola Fortini
•Veloci, sempre più veloci. L’evoluzione dei ciclidi del lago Tanganica di Livio Leoni
Arretrati

Alto