• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Vasca per P. kribensis Moliwe

Chiaraa

Utente
Ma ben volentieri gio! Vediam quanti ne riescono a crescere poi te li puoi anche scegliere! Mi sembran piú grandicelli rispetto agli avannotti dei borellii. ( son 2 ore che smisto e poto piante... ) forse stasera riesco a far qlc foto e video decenti.

p.s. il leopardo cresce bene?
 

Gio2862

Utente
Ma davvero!?,😲😲grazieeeeee!
I Leopard sono un autentico spettacolo...e i Tetra pure.Ho il sentore di avere almeno una femmina in stato interessante ma ammesso e concesso che lo sia veramente è dura salvare le uova
Non ho il tuo tocco ma anche il verde anche se lentamente si sta avvicinando al disegno che desideravo.
Buona serata Chiara👏👏👋👋
 

Chiaraa

Utente
Aspetto che posti foto e video!

Dopo aver sfoltito le verdure si vedono meglio ed ho potuto vedere che Vodka si é scannata la coda e sembra che abbia diverse "abrasioni" del muco appena sotto la linea della pinna dorsale. Non so se per colpa del contatto con le rocce laviche quando ha scavato la tana o per scaramucce con Gin.


 

Gio2862

Utente
È chiaro che non ci sono "pericoli" ma è bellissimo vedere come questi pistolini siano sempre sotto l'occhio vigile della mamma!!Parliamo di pesci....
 

Chiaraa

Utente
I piccoli crescono, alcuni piúbdi altri ma credo sia normale, ce ne saranno una quindicina, forse 20.vien difficile contarli, sono iperattivi e si dividono in diversi gruppetti, ormai non stanno piú tutti assieme e son giorni che nuotano indisturbati e indipendenti in giro per tutta la vasca. Ho trovato finalmente una pompa di movimento da 650 l/h che ho regolato a metà portata.
Mangiano già di tutto, anche artemie grandi decongelate, tubifex, dafnie, plancton, faticano ancora a papparsi chironomus rossi e bianchi ma ci provano! Sono voracissimi!!
Vodka ha dei colori metallizzati incredibili invece il povero Gin é passato a migliore vita. Si é beccato una micosi sui morsi di Vodka e pur isolandolo e trattandolo con sale non iodato, non ce l'ha fatta. ( con i pinnuti maschi non sono fortunata.. Si accoppiano, figliano e defungono 🥺 )

 

Gio2862

Utente
Ma i piccolini son davvero grandicelli!!😲😲ciao Chiara....
Tutto quello che scrivo non è suffragato da esperienza e quindi eventualmente o sicuramente qualcuno mi correggerà.Credo che il tuo acquario sia monospecifico e da quello che leggo può esser facile che il maschio abbia "stressato" la femmina per un nuovo accoppiamento,non essendoci pericoli.E' anche vero che probabilmente in un acquario di comunita' non sarebbero resistiti così in tanti...
 

Chiaraa

Utente
Ciao Gio, si é monospecifico per ora, e sì alcuni avannotti son davvero cresciuti parecchio! Mangiano tanto, vario, e spesso.
Spero ci sia qualche maschio così da compensare la perdita di Gin.

Altro video fatto poco fa, durante il pasto a base di tubifex e chironomus rossi ( per la mamma)

La tua vasca come procede?

Una domanda : la ninfea lotus tiger red fa fiori in acquario?
Ho deciso di metter dei pezzetti di stick NPK sotto la ninfea perché ha fatto una rete di radici bestiale tanto che escono pure dallla sabbia e sotto il crinum che non cresce molto invece.. Vediamo come va. In questa vasca non sto fertilizzando per ora ( avevo soltanto messo una dose iniziale minimizzata di NK e MgSO⁴ all'inizio, dopo la maturazione.
Aspetto di capire se sarà sufficiente il carico organico di cibo ed escrementi dei pinnuti e quei pezzettini di stick messi 5 gg fa o se dovró fertilizzare in colonna. Per adesso, a parte il crinum, non ho notato carenze né blocchi pesanti. Le galleggianti e le semiemerse stan benone, anche la ninfaea. Invece la bolbitis é defunta.
 

Gio2862

Utente
Sono moderatamente soddisfatto,nel senso che tutta la mia popolazione è un integra e sembra di godere di ottima salute.Ho abbandonato l'idea dei Pelvicachromis facendo ritornare al mittente l'ultima esemplare che mi era rimasta,mi creava diversi problemi.Ho deciso di "sporcare" il mio west Africa con una coppia di Microgeophagus ramizeri,anche se l'ambiente non è ad hoc per loro.Ammesso e concesso che si riproducano,penso che le uova non dureranno più di un quarto d'ora lì dentro.Anche con le piante non va male , Vallisneria a parte, ho piante che un bradipo a confronto è un missile!Fertilizzo in colonna con Ada nature acquarium(magnesio e potassio)3 volte a settimana ma non vedo chissà quali prodigi come mi erano stati promessi.
Riguardo al Lotus non so risponderTi😪
 

Allegati

  • IMG_20210501_105900.jpg
    IMG_20210501_105900.jpg
    575 KB · Visite: 5

Chiaraa

Utente
Cavolo la vallisneria é enorme!! Bellissina 😍😍😍
Anche i microgeophagus sono davvero bei pesciolini!!

@pike : che bella notizia che mi hai dato!
Come le coltivi tu? Dici che possa esser sufficiente la fertilizzazione tramite stick sotto la sabbia o meglio anche in colonna? Grazie mille
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 1/2021
•Ne ho visti di tutti i colori…(ovvero i Discus all’orientale”) di Francesco Zezza
•Un Malawi “fatto in casa“ di Luca Zuccaro
•Lamprologus ocellatus di Denis Lampredi
•I tropici dietro casa di Lorenzo Tarocchi e Nicola Fortini
•Veloci, sempre più veloci. L’evoluzione dei ciclidi del lago Tanganica di Livio Leoni
Arretrati

Alto